Seleziona una pagina

Ultime Uscite

lilla fagel & te gezojme se erdh pranvera

by CiumaFina | Pastrocchio

Ellas (strumentale)

by Bevano Est | Il dolce rumore della vita

Parata

by Bevano Est | Fuoco Centrale

bevano est

BEVANO è uno dei pochi fiumi che nasce ai piedi delle colline romagnole, accoglie a sé le acque di tanti fossi e  torrenti,  arriva al mare sfociando in una zona costiera ancora incontaminata.

BEVANO EST e’ un’area di servizio sull’autostrada, rappresenta l’idea del “non luogo”, un posto quasi fuori dalla realtà, dove s’incontrano e si sfiorano materiali umani di ogni genere.

Bevano Est è un progetto musicale che pulsa dal 1991 e attraverso l’uso di strumenti acustici e della tradizione, propone un mischio di sonorità, ritmi e melodie, catalizzate dal semplice desiderio di comunicare un modo originale e riconoscibile che traversa le consuetudini. Non c’è necessità di un’appartenenza stilistica ma l’orgoglio di affermare un’individualità consapevole, curiosa ed accogliente.

La loro musica e’ suonata con l’anima e con il corpo, con la dolcezza e con la rabbia, con la gioia e la malinconia. 

La loro musica è semplicemente …musica

Bevano Est si forma nel 1991 all”interno della scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli  come progetto di studio della musica popolare condotto dal Maestro Riccardo Tesi. Da subito l’attenzione viene rivolta ad una musica della tradizione ampia  e trasversale senza porsi il problema di una riproposizione filologica e specifica di un”area, nasce cosi un metodo di lavoro che osa accostamenti di melodie e di ritmi in una fusione di generi che crea uno stile originale e riconoscibile.

ciumafina

Che tipo di musica si ottiene, se si mescolano la musica tradizionale della Emilia Romagna in Italia con le melodie tradizionali Västmanland in Svezia?
Cosa succede quando l’organetto italiano e la nyckelharpa svedese si incontrano e si alternano nella guida della danza?

Stefano Delvecchio (Ciuma) e Josefina Paulson (Fina) hanno formato “CiumaFina” per dare delle risposte a queste domande. Questo duo esplora sicuramente un nuovo territorio musicale, le nuove composizioni e le musiche tradizionali dei loro paesi si fondono Insieme senza tuttavia rinunciare agli elementi tipici e caratteristici della loro cultura, nasce uno stile unico “Swetalian”.

Appassionati valzer, Polke vivaci e Galloppe energiche si confrontano, veloci Gighe si mischiano con dolci Polskas e fantasiosi e sognanti brani. Il tutto con una grande attenzione alla danza e alla narrazione musicale. Stefano Delvecchio è un musicista che ama la musica tradizionale, compositore per il Teatro e per il Cinema insegna organetto. Josefina Paulson ha una laurea in musica tradizionale Svedese, è molto impegnata in tournée in giro per il mondo con la sua nyckelharpa, facendo concerti e condividendo il suo amore per le melodie di Västmanland attraverso l’Insegnamento e workshop.

What kind of music do you get if you mix the traditional music from the region Emilia Romagna in I t a l y with the traditional tunes from Västmanland in S w e d e n ?
What does it sound like when the Italian organetto and the Swedish nyckelharpa meets and take turns in leading the dance?

Stefano Delvecchio (Ciuma) and Josefina Paulson (Fina) makes CiumaFina and these questions might be answered in this duo exploring a new soundlandscape together. With new compositions and traditional music from their countries they melt together the typical elements from their both traditions into a joint Swetalian style.
 

 

 

 

Tel. +39 0547 373005
Cell. +39 338 8919 500
info@ciuma.com

Area Riservata

Consenso dati personali

11 + 1 =