_DCF8915

Ciuma, all’anagrafe Stefano Delvecchio, si avvicina alla musica tradizionale nel 1988, frequentando la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, studia organetto diatonico con il M°Riccardo Tesi.

Segue stage di perfezionamento in Francia presso il Rencontres Internationales de Accordeons Diatoniques dove approfondisce lo studio della musica irlandese con Liam Webster e Martin O’Connor, del repertorio Colombiano con Antonio Rivas, e soprattutto si confronta con vari stili esecutivi e con persone che suonano l’organetto provenienti da ogni angolo del mondo.

Sempre all’interno della scuola di musica popolare studia armonia e composizione con il M°Hector Ulisses Passarella e segue i laboratori condotti da Ettore Bonafè “Capire il ritmo” improntati sullo studio della poliritmia.

Nel 1991 forma il gruppo Bevano Est con il quale partecipa ai più importanti festival di musica in italia e all’estero.

Le sue composizioni musicali sono state usate negli spettacoli teatrali del Teatro Valdoca, e nelle opere cinematografiche di Giuseppe Bertolucci ed Ermanno Olmi

Il suo stile musicale e compositivo è originale e riconoscibile.

Suona un organetto Castagnari 4 file 18 bassi.

Tiene stage e lezioni di organetto diatonico.